Cerca nel blog

mercoledì 28 ottobre 2015

Progetto inglese scuola dell'Infanzia: The Magic Island


Questo progetto, rivolto ai bambini di 4-5 anni fa muovere i primi passi nella lingua inglese attraverso una serie di attività giocose e divertenti legate al tema della magia. La magia esercita il suo fascino sia sugli adulti che sui bambini, e proprio per questo può essere un modo divertente per introdurre i bambini alla seconda lingua.
 La metodologia adottata si ispira ai principi del learn by doing (imparare facendo), che tende a privilegiare l’esperienza diretta per un corretto apprendimento: i bambini quindi imparano attraverso l’osservazione e il fare.
 L’idea di accostare l’insegnamento dell’inglese come seconda lingua ad un tema particolare aiuta i bambini a conoscere in maniera diretta il mondo che li circonda e serve a proporre attività divertenti e di socializzazione. Per Rogers “il gioco è un modo di imparare seriamente; anzi è il modo di lavorare dei bambini”. L’approccio ludico consente di superare il reale, non per negarlo, ma per riorganizzarlo.  Giocare
può essere un modo estremamente serio per trovare nuove soluzioni, un mezzo per modificare gli atteggiamenti, cominciando proprio dove essi germogliano con una personale assunzione di ruoli e di strategie. Inoltre, attraverso il Content and Language Integrated Learning, che si riferisce all'insegnamento di qualunque materia non linguistica per mezzo di una seconda lingua, il contenuto non linguistico viene acquisito attraverso l’inglese: mentre i bambini si divertono a sperimentare e a giocare, imparano nuovi termini.

Il laboratorio, allora, partirà dalla scoperta di un’isola magica dove si parla inglese, per approdare al consolidamento delle attività curriculari come i numeri, i colori, le forme, la natura.
 Il personaggio conduttore sarà il Mago Walter, un mago pasticcione e con lui tanti personaggi simpatici e divertenti.

In questa pagina troverete i link alle attività.
Cartellone Benvenuto
Prima tappa : Conosciamo il mago Walter

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi sapere sempre tutto del Circolo PickWick? Iscriviti alla newsletter e ricevi i post via Email